Condividi


Tra le migliori 200 università del mondo compaiono, e non è una sorpresa, università americane come Harvard (prima) e MIT (terza), università inglesi, Cambridge e Oxford (entrambe seste,) ma anche università francesi, giapponesi, tedesche, australiane, svizzere, canadesi,cinesi, svedesi, spagnole, coreane, irlandesi, norvegesi, finlandesi, neozelandesi. Persino egiziane e turche. Nessuna italiana.
“Sono uno studente di dottorato in biologia e mi trovo a Barcellona. Ho fatto laurea triennale e specialistica a Bologna e poi mi sono trasferito. Volevo solo comunicare che è uscita da poco la classifica delle 200 migliori università del mondo, pubblicata Thomson Reuters una delle più importanti società d’informazione e non è presente nemmeno una università italiana, per favore pubblicatelo sul sito perchè almeno qui deve essere data la notizia. Vi mando il link:
http://www.timeshighereducation.co.uk/world-university-rankings/ Grazie.” Simone Calzolari, Barcellona