Condividi


UNMINUTODODICISECONDI prima che Maricica venisse soccorsa. Una ragazza morente a terra nella metropolitana di Roma. Decine di passanti le sono passati accanto prima che qualcuno si fermasse. Forse quel minuto e dodici secondi le avrebbe salvato la vita. Maricica è ora in coma irreversibile. Cosa è diventata l’Italia?
“Sono un ragazzo che ti segue tutti i giorni da Dublino. Oggi ti voglio parlare di una cosa che, putroppo, sento anche dentro di me: l’indifferenza. Nel video dove puoi vedere come 1 minuto e 12 secondi ti posso salvare la vita o, putroppo nel suo caso, possono lasciarla morire. L’indifferenza e’ un “bug” della nostra societa’, dove le persone non fidandosi di cosa stia succedendo, fanno finta che i fatti non esistano e,come nel video, la gente passeggia senza pensare che quella povera donna sia in pericolo di vita ed abbia bisogno di aiuto. Qui in Irlanda, anche se la situazione non è affatto rosea, la gente ha sempre la sua semplicità e voglia di aiutare il prossimo. Pensa che se ti fermi con una cartina geografica aperta la gente ti chiede dove devi andare e di mostra la strada! Magari quella povera romena, è una ragazza romena attaccata da un italiano, per cui non parliamo sempre contro gli stranieri, poteva salvarsi se qualcuno l’avesse soccorsa prima.” Andrea da Dublino