Condividi

Pubblichiamo un estratto dell’intervista a Paola Pinna a Servizio Pubblico. Con telecamera nascosta, la Pinna ha confermato che Lotti, braccio destro di Renzi, ha fatto “compravendita” di voti per il Qurinale

Intervistatrice: “Luca Lotti e Carbone stavano andando a fare “compravendita” di parlamentari anche ex 5 Stelle soprattutto alla Camera per un voto sul Quirinale
Pinna: Compravendita…
Intervistatrice: Cioè: che gli offrivano un incarico in lista
Pinna: A uno possono offrire un incarico e uno dice che ne porta quindici.
Intervistatrice: Ma tu hai sentito di questa roba?
Pinna: Certo che lo so, sono i soliti giochi. Io so che Rizzetto è andato a parlare con Lotti o comunque voleva parlare con Lotti. Perché lui si vende delle persone.
Intervistatrice: Chi?
Pinna: Quelle che sono con lui.
Intervistatrice: Del suo gruppo?
Pinna: Sì. Lui va dire che ne ha quindici, che ne ha dieci. Siccome lo abbiamo capito come funzionano queste cose allora io non vado a fare numero per nessuno