Condividi

“Il M5S alla Camera sta facendo il suo dovere: opporsi alle porcate! La guerra in Afghanistan è una di queste. E’ il conflitto più lungo dalla II Guerra Mondiale in poi, è una guerra inutile. Non è servita a migliorare le condizioni di vita del popolo afghano, non ha riappacificato la zona, non ha ridotto la produzione di oppio che è aumentata, non ha sconfitto il terrorismo internazionale e non ha scalfito il potere dei talebani. Una guerra di invasione che è costata la vita di soldati valorosi, di civili innocenti e che è costata ai contribuenti italiani 5 miliardi di euro! L’opinione pubblica italiana è contraria all’intervento. Il pd (menoelle, ndr) come giustifica, dopo 12 anni, l’appoggio ad una guerra fallimentare che viola palesemente l’art.11 della Costituzione? Usciamo dall’Afghanistan ora, la “guerra” ce l’abbiamo in casa, una “guerra” contro la povertà, la disoccupazione, contro la mafia, per bonificare la Terra dei Fuochi. Una “guerra” nonviolenta e democratica per mandarli a casa tutti!” M5S Camera