Condividi


“Volevo ringraziare tutti, per la solidarietà espressa nei miei confronti! Il clima politico qui a Savona è già molto caldo, lo stress, l’inquinamento, la pessima viabilità e soprattutto la mancanza di lavoro; spingono le persone a perdere facilmente la ragione! Questo signore è sicuramente uno che “sa picchiare“, mi ha colpito senza avvisarmi di nulla, questa è la cosa che più mi ha fatto male! Dopo i colpi presi, ho solo cercato di gridare “Perchè fa questo? Perchè?“. Nessun motivo al mondo può giustificare la sua aggressione, per questo motivo ho querelato il tizio, non mi interessa se dicono sia pazzo… dovrà pagare per quello che ha fatto! Un consiglio, rimaniamo uniti, proprio per evitare attacchi di questo tipo. Stiamo in GUARDIA e sempre con NOI una video camera pronta per la ripresa… senza la mia voglia di giustizia, non sarei riuscito, in tutto quel caos, ad impugnare la mia video camera e filmare lui e la sua macchina, compresa la targa. Poi la questura lo ha trovato in poche ore, ma il video è l’unica cosa che lo ha inchiodato! Quando Beppe parla di Elmetto e VIdeo Camera, posso solo che condividere al 100%!” Augusto Perseo, candidato MoVimento 5 Stelle SaVona

Condividi
Articolo precedenteI nuovi farisei
Prossimo articoloUna casa per Gabriel