Condividi

Il #Vinciamonoi tour di Beppe Grillo ieri sera a Bari, al Parco 2 Giugno!

“Abbassate le bandiere se no non vi vedono (…) Allora signori qui siamo veramente a una svolta, l’avete già capita! E’ inutile che io aggiunga cose, è nato questo MoVimento nel 2009, il 4 di ottobre. Cinque anni fa, cinque anni. Non ci credeva nessuno. Mi dicevano: ma cosa stai facendo, sei scemo, ti butti in politica, fai il comico! E’ nato il giorno di San Francesco, l’abbiamo scelto apposta quel giorno lì, il 4 di ottobre 2009, il giorno di San Francesco. Perché noi siamo una comunità e vogliamo che l’Italia diventi una comunità! E Papa Bergoglio è venuto dopo! Va bene!” Mi ha telefonato perché voleva iscriversi al blog. Gli ho detto vediamo come ti comporti fino al 25 di Maggio! Allora, non ci credeva nessuno, è un sogno che sta diventando realtà. E quando un sogno è condiviso da 10milioni di persone è straordinario! Diventa una cosa meravigliosa, stiamo condividendo qualcosa che non è più un sogno, ma sta succedendo! Io arrivo dalla Sicilia e dalla Sardegna: migliaia di persone in Sicilia, migliaia di persone in Sardegna! Il solito servizio del Tg1 che mi inquadrano da sopra e mi fanno vedere da sotto, grido dico due parolacce, minchia minchia hanno preso quello lì della minchia e l’hanno mandato al Tg1! Grillo dice sempre le parolacce, Grillo grida… Io stasera non voglio gridare: voglio parlarvi del Tg1 che è qua, del Tg2 che è lì, di Canele5, di Rete4! Voglio parlarvi dei mezzi di informazione che depistano e voglio dirvi che cosa faremo i primi 100 giorni. Ecco perché il nano lo psiconano non si capisce che cosa faccia, va in tv a terrorizzare le vecchiette Grillo è cattivo, Grillo è cattivo…
E’ vero! Siamo Cattivi con Berlusconi, saremo molto cattivi è molto vero! Saremo anche un po’ cattivi con l’informazione, perché non è giusto che ci dovete trattare così da anni! (…) Parlo della Rai le altre non mi interessano! La Rai ha 13mila dipendenti, costano 1miliardo e 700milioni dei nostri soldi e dei soldi dei vecchietti che vogliono terrorizzare… (…) Chi sono le 5 società che gestiscono 1miliardo e 700milioni di euro dei soldi pubblici della Rai? Il Consiglio di amministrazione ci ha risposto: c’è la privacy! (…)”
Beppe Grillo