Condividi

Il #Vinciamonoi tour di Beppe Grillo da piazza 1 Maggio a Pescara!

VINCIAMONOI!

“Ragazzi, state tranquilli che c’è Canale5, non infierite!
Tirate giù le mie foto (quella è una caricatura fatta male) e tirate giù anche le bandiere. Siamo cittadini e facciamo tutti parte di qualcosa che non abbiamo ancora capito, forse lo capiremo tra dieci anni, perché ora ci siamo in mezzo.
Il MoVimento è nato spontaneamente, da un’idea di due pazzi: io e Casaleggio, il catastrofista e quello che parla e che grida. Mi accusano che gridiamo (prima gridavo solo io, adesso gridano tutti). Di me dicono sempre e solo che grido e che dico parolacce!
Ecco il drone, vieni drone… Noi facciamo gli f35 quando ormai si usano questi droni qua che trasportano missili piccoli e delicati, se tu gli dai il codice fiscale di qualcuno il drone lo insegue per tutta la vita e appena si abbassa un attimo… Amazon recapita i regali di Natale coi droni: è fantastico! Babbo Natale è incazzatissimo e le renne sono in cassa integrazione!
Questo sogno è nato per mettere i cittadini nelle istituzioni e togliere le intermediazioni, siamo nati in rete, volevamo condividere i problemi e le soluzioni. Ieri ero in televisione da quel signore che si chiama Vespa! Io non ho infierito, perché ho visto che cosa è la televisione, che cosa sono i giornali oggi: finita la ripresa finisce anche la realtà!
Con il pubblico pagato per stare lì e fare da quinta. Delle sagome pagate ottanta euro per applaudire: è proibito parlare!
Questa è la metafora del popolo di oggi: milioni di persone che non possono parlare, sono invisibili. Tutto ti passa sopra e tu diventi solo un consumatore, un elemento del mercato. Pensate che in televisione (nello studio di Vespa) usano ancora le risate registrate. Le risate registrate di gente che è morta dieci anni fa! E’ raccapricciante sentire la risata di una persona e poi riconosci che è morta…
E’ questo il mondo e noi abbiamo un diritto: rifare un Paese! Siamo costretti a rifare un altro mondo! La sinistra è morta con Berlinguer, il comunismo è morto perché è stato applicato male. L’idea di comunismo poteva essere bella, ma è stata applicata male! E il capitalismo? Il capitalismo è questa cosa qua, lo chiamano mercato ma è capitalismo! Non prevede la democrazia, il capitalismo va in Grecia e la disintegra. Poi in Spagna, in Portogallo e in Irlanda… Noi ci dobbiamo reinventare un mondo, un piano B, un nuovo pensiero, un altro senso di vita: questo è il MoVimento! ” Beppe Grillo a Pescara –