Condividi


Ieri, mentre ero in piazza a Barletta con migliaia di cittadini,Violante si rinchiudeva in una libreria nei pressi della piazza assieme al candidato sindaco del pdmenoelle. Discettavano di politica, verità e democrazia, citavano Platone e Machiavelli, e Violante, inebriato da così nobili discorsi, giungeva a una sintesi lapidaria: “Internet strumento di menzogna virale“.
Violante è un politico meraviglioso, in politica da poco tempo ed esperto del conflitto di interessi, per il quale si è battuto per anni” Questo è un esempio delle menzogne virali cui allude Violante. Continuate nei commenti: solo menzogne virali!

Condividi
Articolo precedenteNapolitano senza commenti
Prossimo articoloRoute 199