Condividi

“Ricordate la vicenda del premier Renzi che, a Capodanno, se ne va a sciare a Courmayeur con un volo di Stato a spese nostre? Il M5S lo ha ricordato oggi in aula alla Camera, con un’interpellanza parlamentare. Il sottosegretario Rughetti ci ha risposto con una serie di giravolte che, nelle sue intenzioni, dovevano dimostrare che Renzi era nel suo pieno diritto consentito dalla legge eccetera eccetera. Tutte arrampicate sugli specchi. In realtà la legge consente l’uso dei voli di Stato solo per compiti istituzionali e non certo per portare in vacanza tutta la famiglia. Ma per noi questa storia non finisce qui. La settimana prossima una delegazione del MoVimento, con Paolo Romano e Luigi Di Maio, si recherà alla Corte dei Conti per presentare un esposto-denuncia. Chiederemo alla Procura della Corte dei Conti di accertare i fatti e valutare se Renzi o altri funzionari pubblici siano responsabili di danno erariale. E’ ora di finirla con questo malcostume.” M5S Parlamento