Condividi


Non leggete più i giornali italiani on line, ma solo quelli internazionali. In caso di difficoltà usate i traduttori.
“30 PALLOTTOLE PER NOVE CADAVERI. Agli attivisti fu sparato in testa da corta distanza. Nove turchi a bordo della Marmara furono uccisi con trenta colpi, a cinque fu sparato in testa(…) secondo l’autopsia effettuata dal giudice forense turco. Ibrahim Bilgen si beccò quattro tiri,nella schiena, nelle gambe al petto e in testa(…) A Fulkam Dogan, cittadino USA, furono sparati cinque colpi a una distanza di meno di 45 centimetri, due nelle gambe, una alla schiena uno in faccia e come colpo di grazia ,alla testa. (…). Dal Guardian. NESSUN GIORNALE ITALIANO HA PUBBLICATO LA NOTIZIA.” don dam