Home SALUTE

SALUTE

SALUTE

Home SALUTE

Proteina dell’Alzheimer presente negli occhi

Una proteina, precedentemente ritenuta un efficace biomarcatore ematico di malattie neurodegenerative come l'Alzheimer, è stata rilevata per la prima volta nell'occhio. La scoperta, del...

Covid-19 e danni cerebrali

Lo studio dei pazienti affetti dall’infezione da parte del SARCOV-2 sta’ evidenziando un numero rilevabile di insorgenza di patologie neurologiche e neuropsichiatriche. Si parla...
video

“Google Maps” del corpo umano

Il corpo di un adulto umano è composto da trilioni di cellule invisibili a occhio nudo. Sebbene la scienza moderna abbia scoperto gran parte del...

Poliomielite sconfitta in Africa

La lunga lotta alla poliomielite ha avuto un nuovo successo: l’Africa è stata dichiarata libera dal virus della poliomielite. Il 25 agosto 2020, l’organizzazione...

Nanoparticelle contro il cancro

di Joy Wolfram - Ogni cinque secondi qualcuno muore di cancro. Muoiono sempre più persone giovani. Oggi, noi ricercatori medici ci impegniamo affinché ogni...

“Nella salute e nella malattia”

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte in tutto il mondo, quasi 18 milioni di persone ogni anno. Nel nostro paese le...

Cannabidiolo migliora il flusso di sangue nell’ippocampo del cervello

Un nuovo studio, guidato dai ricercatori dell'University College di Londra, offre alcune delle prime prove valide che mostrano come il cannabidiolo (CBD), un composto...

Particelle microplastiche negli organi umani

Un nuovo metodo potrebbe aiutare a rilevare le microplastiche nei tessuti e negli organi umani, consentendo ai ricercatori di indagare sull'impatto che l'inquinamento ambientale...

Alzheimer: Il laser a infrarossi distrugge le placche nocive

Una caratteristica notevole di diverse malattie neurodegenerative, come l'Alzheimer e il Parkinson, è la formazione di placche nel cervello. Queste placche contengono aggregati di...

Modificare i ricordi negativi

E se potessimo modificare l’impatto negativo di un ricordo che, quando rievocato, genera paura? Un gruppo di ricerca dell’Università di Bologna ci è riuscito...

ULTIMI POST