Condividi

C’è un nuovo chef nella città di Los Angeles, guadagna solo 3 dollari l’ora e non torna mai a casa.

E’ un robot chiamato Flippy. Può fare di tutto, cucina hamburger, frigge patatine o alette di pollo e alcuni potrebbero obiettare che lo fa anche meglio degli umani, poiché Flippy ha sensori integrati per leggere le temperature.

Il Robot-chef, costruito da  Miso Robotics, è il risultato di decenni di ricerca nel campo della robotica e dell’apprendimento automatico e sta ora rivoluzionando la ristorazione.

Nel 2016 Flippy costava 100.000 dollari, ma oggi il robot è disponibile per soli 10.000 dollari o meno. Pertanto, Flippy costa meno di un lavoratore con salario minimo.

I modelli più recenti di Flippy sono destinati ad essere ancora più economici ed efficienti. La prossima versione sarà caratterizzata da bracci più economici e sarà montata su un binario sopraelevato per conservare più spazio sul pavimento della cucina.

L’azienda produttrice ha comunicato che Flippy sarà presto nei fast-food di tutta l’America.

A questo link il video: https://youtu.be/KJVOfqunm5E