Condividi
Photo Di Shutterstock

Mi chiamo Marco Bazzoni e ho 46 anni. Sono un operaio metalmeccanico e rappresentante dei lavoratori per la sicurezza dal Febbraio 2003. Lavoro in fabbrica dal 1 Settembre 1994. Mi occupo di salute e sicurezza sul lavoro da tanti anni. Abito a Barberino Tavarnelle, comune di 12 mila abitanti in provincia di Firenze. Ho fatto aprire dalla Commissione Europea ben due procedure d’infrazione contro l’Italia, per violazioni per la sicurezza sul lavoro, nel Settembre 2011 e nel Novembre 2014.

C’è chi continua a parlare sempre e solo di numeri, riferendosi alle morti sul lavoro. Quei lavoratori morti, sono persone e non dei semplici numeri. Persone che avevano degli affetti, degli amici, speranze, hobby, dei sogni. Così si finisce per non restituire dignità a quei lavoratori che non ci sono più!

Molto spesso di questi lavoratori non si sanno neppure i nomi, quando va bene, solo le iniziali. Io faccio il possibile, monitorando queste morti sul lavoro, cercando di metterci anche il nome e cognome, quando è possibile. Solo così è possibile restituirgli un po’ dignità e sensibilizzare sulle tante, troppe morti sul lavoro che ci sono in Italia.

Marco BazzoniE-mail: [email protected]

Non è passato neanche 1 mese e mezzo dall’inizio dell’anno e già ci sono 51 morti sul lavoro. Un bollettino di guerra, una mattanza quotidiana che non conosce purtroppo soste:

 

03/01/2020 Cristian Terilli, operaio di 29 anni, e’ morto sul lavoro alla Sevel di Atessa, schiacciato da uno dei robot del reparto lastratura. Regione Abruzzo

04/01/2020 Purtroppo non c’e’ l’ha fatta.E’ morto oggi 4 Gennaio, l’operaio A.A di 42 anni, che il 29 Dicembre era rimasto schiacciato dal coperchio di un container, mentre stava lavorando all’interno dell’area carico/scarico merci e raccolta rifiuti del centro commerciale “Il Centro” in via Luraghi ad Arese. Regione Lombardia

04/01/2020 Un operaio marsicano, Italo Nanni di 63 anni, padre di due figlie, è morto in un incidente stradale avvenuto oggi a Pietrasecca (L’Aquila).. L’uomo è rimasto vittima di uno schianto frontale lungo la Tiburtina Valeria tra, Pietrasecca e l’uscita stradale di Tagliacozzo. Coinvolte nel violento schianto una Fiat 500 vecchio tipo e una Dacia Duster.La vittima è residente a Sante Marie e tornava a casa dal lavoro. Regione Abruzzo

07/01/2020 Purtroppo oggi e’ morto un altro operaio. Marco Viviani, di 53 anni, colpito da un pezzo di gru che stava smantellando, in un cantiere dismesso in via per Corte Marchetti ad Altopascio. Regione Toscana

07/01/2020 Poviglio, schianto nella nebbia: muore carbonizzato nel Tir in fiamme.La vittima si chiama Giovanni Lionetti, 41 anni, originario di Pozzuoli (Napoli), ma residente a Roteglia di Castellarano. Lo schianto è avvenuto intorno alle 11 e ha coinvolto un autoarticolato e un’autocisterna carica di inerti, andata in fiamme dopo l’impatto. Regione Emilia Romagna

07/01/2020 Incidente sul lavoro: muore un 34enne. Il dramma si è materializzato questo pomeriggio all’interno di una ditta di Mercogliano. A perdere la vita un operaio di Tufino, rinvenuto cadavere sotto ad un autoveicolo in manutenzione, che verosimilmente si era avviato senza controllo. Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Avellino, prontamente intervenuti sul posto. Regione Campania

07/01/2020 Giovanni Biondo, giardiniere di soli 21 anni e’ morto sul lavoro stamani a Custonaci, provincia di Trapani, mentre effettuava dei lavori di potatura. Regione Sicilia

09/01/2020 Alessandro Ronconi, operaio di 30 anni della Imab mobili di Fermignano, e’ morto in un incidente stradale, mentre tornava a casa da lavoro.In una semicurva si e’ schiantato contro un furgone, morendo sul colpo. Regione Marche

09/01/2020 Francesco Saverio Lapacciana, operaio di 55 anni, e’ morto sul lavoro, dopo essere stato colpito alla testa da un componente di un macchinario, precipitato da alcuni metri di altezza, all’interno del cantiere per lavori di ristrutturazione di un Hotel della cittadina garganica. Regione Puglia

09/01/2020 Un uomo di 70 anni è morto in un incidente sul lavoro nelle campagne di Pitigliano (Grosseto). L’uomo stava lavorando in un suo terreno quando è rimasto schiacciato tra il trattore e la benna. Inutili i tentativi di rianimare il 70enne. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e i tecnici della medicina del lavoro della Asl.

10/01/2020 Purtroppo Stefano non ce l’ha fatta, è morto il pasticciere 57enne che stamattina è stato investito su viale Roma, a Guidonia Montecelio. L’uomo, originario della provincia di Napoli, era ricoverato all’Umberto I dove era arrivato in gravissime condizioni. Intorno alle 5 e 30 di ieri mattina, infatti, una Lancia Ypsilon guidata da una 23enne lo aveva preso in pieno mentre andava a lavoro. L’auto prima è andata contro le macchine parcheggiate e poi ha falciato il 57enne. La ragazza è risultata positiva all’alcol test: 1,40 grammi per litro a fronte del limite di 0,5. Dovrà rispondere adesso di omicidio stradale. Regione Lazio

11/01/2020 Stanotte e’ morto sul lavoro un operaio.Aveva solo 26 anni.Ivan Guizzardi, è morto a Pallanzeno, nella ditta Travi e Profilati, che si occupa della produzione di acciaio. ll ragazzo che lavorava per una ditta esterna che si occupa del trasporto per la Travi e Profilati, stanotte verso l’1 stava scaricando dei fasci di puntelle di ferro dal camion quando, forse perchè non erano stati agganciati bene, è stato travolto e schiacciato. Regione Piemonte

12/01/2020 – Bruno Lauria. Cameriere siciliano 23 anni, di San Cataldo, è la vittima assieme ad un sessantottenne genovese dell’incidente stradale verificatosi a Genova, la notte tra sabato e domenica, mentre tornava a casa da lavoro.Ancora incredula la città per la tragica scomparsa del giovane.Bruno a Genova si divideva tra lo studio universitario e il lavoro serale in un ristorante pizzeria. Assieme a lui nel capoluogo ligure viveva il suo gemello e il fratello della fidanzata, Giuseppe Lunetta, 20 anni coinvolto nell’incidente e salvato da una passante che ha assistito alla drammatica carambola. Regione Liguria

12/01/2020 Si ribalta con il trattore e perde la vita a 45 anni. Tragico incidente nel pomeriggio di oggi a Castelnuovo Bormida, nell’Alessandrino. Intorno alle 15,30 un uomo, che era alla guida del mezzo agricolo, per cause da chiarire, ha perso il controllo del trattore che si è ribaltato e lo ha schiacciato.

13/01/2020 Raffaele Ielpo, operaio di 42 anni, e’ morto sul lavoro, schiacciato da un masso, nel cantiere M4 della Metro di Milano. Regione Lombardia

13/01/2020 Non ce l’ha fatta Giovanni Fragale dopo l’incidente di un mese fa sull’A22.

Giovanni Fragale, originario di Platania in Calabria, viveva da tempo a Bolzano, dove commerciava in specialità calabresi attraverso tre negozi tra cui “Da Giovanni” in via Resia.

Riforniva il negozio guidando personalmente un autoarticolato, come fece anche lo scorso 11 dicembre, giorno dello spaventoso incidente in cui incappò sull’A22 tra i caselli di Egna e di Bolzano sud, poco prima delle 9 del mattino. Nell’incidente furono coinvolti due camion e un’automobile. Tre i feriti, di cui il più grave apparve subito Fragale, che fu trasportato in elicottero all’ospedale di Bolzano, dopo che fu liberato dalle lamiere del mezzo con le pinze idrauliche. Furono necessari vari interventi di urgenza, in uno dei quali gli venne amputata una gamba, ma con cui i medici speravano di essere riusciti a salvargli la vita. Purtroppo le sue condizioni sono rimaste stazionarie per un mese, fino alla notizia del decesso, causato da complicazioni interne. Era una persona molto conosciuta in città, già numerosi i messaggi di cordoglio su Facebook. Regione Trentino Alto Adige

14/01/2020 Altri 2 morti sul lavoro nella giornata di oggi, Daniele Peroncelli, elettricista di 32 anni, schiacciato da un carrello elevatore a Busca, in provincia di Cuneo e Walter Gaspari, operaio di 46 anni, folgorato mentre potava delle piante, a Cavaion Veronese.

15/01/2020, Lorenzo Forte, ragazzo di 17 anni e’ morto in un incidente stradale con la sua minicar.In questo momento stava svolgendo con uno stage al ristorante Touring di Milano Marittima: lì era appena stato a lavorare ieri, e da lì tornava a casa a Savio di Cervia, dove viveva assieme al padre, gestore dell’hotel Astor di Cesenatico. Anche la madre, del resto, lavora nel settore: è titolare del camping Romagna a Milano Marittima. Regione Emilia Romagna

16/01/2020 Sandro Santini, operaio di 52 anni, e’ morto sul lavoro per essere stato risucchiato da una ventola all’interno di una cisterna della cantina sociale di Massenzatico dove lavorava. A ucciderlo sarebbe stata la pala della ventola, mentre stava pulendo la cisterna. Regione Emilia Romagna

16/01/2020 E’ morto la scorsa notte all’ospedale di Padova Gabriele Carraro, l’operaio di 56 anni rimasto coinvolto in un grave incidente sul lavoro lunedì scorso nel capoluogo euganeo nell’azienda ‘Pittarello’ per cui lavorava. Le condizioni dell’uomo, travolto da un Tir che stava effettuando la manovra di retromarcia nel piazzale dello stabilimento, erano apparse subito disperate ai medici del 118 intervenuti sul posto. Era stato ricoverato nel reparto di Rianimazione in gravissime condizioni. Regione Veneto

17/01/2020 Giovanni Nardelli, di 56 anni di Ostuni, è morto schiacciato dal suo trattore. E’ accaduto attorno alle ore 17 di oggi, in contrada Libertini, nelle campagne di Ostuni. Stava lavorando nei campi, alla guida del mezzo agricolo, quando per cause da accertare il trattore è andato a finire in un canale, schiacciandolo. Regione Puglia

18/01/2020 Lal Manohar, operaio di 51 anni, e’ morto sul lavoro schiacciato da una porta scorrevole pneumatica, nell’azienda agricola La Valbona, in provincia di Brescia. Regione Lombardia

19/01/2020 Chiara Fava, 27 anni, e’ morta in un incidente stradale.Stando a quanto ricostruiti, Chiara, originaria di Taurianova, stava rientrando a casa a Polistena, dopo aver concluso la sua giornata di lavoro in un centro commerciale di Vibo Valentia. La dinamica dell’incidente è in corso di accertamento. Da una prima ricostruzione pare che la Lancia Y, che procedeva ad una velocità di 60 km orari, sia stata travolta dal fuoristrada, sul quale viaggiavano tre persone, e che transitava nel senso opposto di marcia.Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale, i sanitari del 118 ed i vigili del fuoco di Siderno che hanno provveduto a liberare la 27enne, intrappolata dalle lamiere dell’autovettura, completamente distrutta. Ma per lei non c’è stato niente da fare. Ferito anche un occupante del fuoristrada. Regione Calabria

20/01/2020 Ancora una vittima del lavoro in Piemonte, la quarta dall’inizio dell’anno. E’ accaduto nei pressi di una cava a Casalcermelli, dove si scaricano i detriti provenienti dal Terzo Valico. La vittima, Antonio De Falco, autista di 52 anni, sarebbe rimasto schiacciato tra due camion che stavano facendo manovra. Regione Piemonte

22/01/2020 Si chiamava Burim Zogaj, era originario del Kosovo e aveva 27 anni il giovane morto questa mattina in via Siffredi a Sestri Ponente mentre andava a lavorare come muratore in sella al suo scooter. Travolto da un’auto dopo essere caduto dal mezzo a due ruote, questo l’unico elemento che appare certo nella dinamica che gli agenti della sezione infortunistica della polizia locale stanno accertando coordinati dal pm Marcello Maresca. Regione Liguria

22/01/2020 Un uomo di 61 anni è stato travolto da un trattore ed è morto. E’ successo oggi pomeriggio a Sommariva Perno, nel Cuneese, in strada Sappelletto. Sul posto è intervenuto il 118 con l’elisoccorso, ma per il 61enne, residente a Sommariva Bosco, non c’è stato nulla da fare. Secondo quanto ricostruito, sarebbe stato il titolare della cascina in cui lavorava l’uomo a investirlo e, poi, ad allertare i soccorsi. Si tratta di un conoscente della vittima. Sulla vicenda indagano i carabinieri e Spresal. Regione Piemonte

24/01/2020 Mario Rossini, artigiano di 71 anni, e’ morto in un incidente stradale mentre tornava a casa da lavoro.

Il 16 gennaio era rimasto vittima di un terribile incidente stradale a Calvenzano, in provincia di Bergamo. E’ spirato nel fine settimana al Giovanni XXIII di Bergamo, l’ospedale in cui era ancora ricoverato. Regione Lombardia

24/01/2020 Sono ad una svolta le indagini sul ritrovamento di un uomo, di nazionalità polacca, trovato senza vita due giorni fa, a Pagani, in via Amalfitana. Si tratta di un operaio, D. , residente nel centro storico di Pagani, che sarebbe stato abbandonato per strada, dopo essere morto in un cantiere poco distante, mentre stava lavorando. L’area è stata posta sotto sequestro dalla procura di Nocera Inferiore, che nelle prossime ore conferirà incarico ad un perito per lo svolgimento dell’autopsia, fissata per lunedì. Regione Campania

24/01/2020 Altri due morti sul lavoro nella giornata di oggi.Renato Cavaglia’, agronomo di 52 anni, inghiottito da un mietitrebbia nel Torinese e un operaio di 26 anni, per essere precipitato da tetto di un capannone, da un’altezza di 12 metri nel Pescarese

27/01/2020 Rosario Lo Vasco, bracciante agricolo 53enne, oggi e’ morto sul lavoro, nell’Agrigentino, per il trattore che si e’ ribaltato.E’ l’ennesima vittima sul lavoro. Regione Sicilia

27/01/2020 Giustino Scipio, 28 anni, un ragazzo che stava andando al lavoro, come tante altre mattine, raggiungendo la ditta di manufatti che gli dava da vivere.

Un incrocio pericoloso, uno scontro terribile e purtroppo tutto è finito, lasciando dolore, rimpianto nei tanti che lo conoscevano e che hanno invaso la sua pagina fb di un cordoglio affettuoso, straziante che ha commosso tutta la provincia di Viterbo. Regione Lazio

29/01/2020 Oggi e’ morto sul lavoro, investito da un camion sull’A22, vicino a Rolo (Reggio Emilia), Rene’ Bertelloni, operaio di 37 anni, padre di 2 figli.E’ morto sul colpo.Era dipendente di una ditta esterna che si occupa di predisporre la segnaletica stradale nei cantieri. Regione Emilia Romagna

29/01/2020 E’ Jlenia Macari, 46 anni, di Esperia, la vittima della tragedia di questa sera sulla superstrada del mare, la famigerata 630 Cassino-Formia. La donna tornava dal lavoro quando, per cause in corso di accertamento, c’è stata la collisione con altre due auto. Inutili i soccorsi, la comunità di Esperia è sotto choc, stravolta dalla terribile notizia. Regione Lazio

31/01/2020 Massimo Federici, 43enne di Filottrano, eletto consigliere comunale, è morto in un terribile incidente stradael mentre andava a lavoro.Diploma di geometra sulle spalle, con tanta passione e dedizione gestiva in qualità di addetto vendite e responsabile la filiale del centro di veicoli commerciali e industriali Iveco a Macerata che ha la sede madre a Perugia.Lascia la moglie e due figli piccoli. Regione Marche

31/01/2020 Dopo una settimana è deceduto Antonio Valente, operaio rimasto gravemente ferito in un incidente sul lavoro accorso in un’azienda agricola. Dopo la caduta dal capannone della ditta, Valente, originario di Grazzanise, è stato trasportato alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno dove è poi spirato in queste ore. Regione Campania

31/01/2020 Un uomo di 55 anni è morto in un incidente sul lavoro avvenuto nella mattinata di oggi, 31 gennaio, a Pietraroja, piccolo comune in provincia di Benevento. La vittima, stando a quanto ricostruito sinora, stava lavorando in una zona boschiva con un trattore. Stava recidendo dei grossi rami da un albero quando uno di questi, dopo aver ceduto improvvisamente, si è staccato dal tronco e gli è caduto addosso, colpendolo alla testa; il 55enne è deceduto durante il trasporto verso l’elicottero che lo avrebbe portato in ospedale. Regione Puglia

03/02/2020 Altri 3 morti sul lavoro nella giornata di oggi.Loriano Martini, imprenditore agricolo di 68 anni di Pieve San Lorenzo (Lucca) e’ rimasto schiacciato da muletto che si è rovesciato mentre stava percorrendo una strada in discesa all’esterno della sua attività in direzione della provinciale, dove poi il suo corpo è finito rovinosamente.Tommaso De Luca, operaio di 58 anni è morto dopo essere caduto da un’impalcatura alta circa quattro metri mentre lavorava in un cantiere all’interno della stazione ferroviaria centrale di Benevento.Pierluigi Bonetti, operaio di 61 anni e’ morto un’azienda di logistica a Vallese di Oppeano, la CabLog. Secondo una prima ricostruzione l’operaio è caduto da alcuni metri, scivolando da una scala e restando ucciso sul colpo.

05/02/2020 Un operaio stasera e’ morto sul lavoro, schiacciato da un tir guidato dal padre, che stava effettuando una manovra alla Pallex, un’azienda di logistica a Tavazzano con Villavesco, in provincia di Lodi.Aveva solo 20 anni

05/02/2020 Clemente Fabio Palumbo, lavorava alla Ldt di Morrovalle e ha perso la vita a causa di un tamponamento, mentre era alla guida di un camion sull’A1, poco prima di Lodi.Lascia la moglie e un figlio. Regione Lombardia

05/02/2020 Incidente mortale, alle 7.30 di mercoledì mattina, 5 febbraio, sulla A4: un furgone ha tamponato un camion lungo la corsia di marcia della A4, fra San Stino di Livenza e Portogruaro, in direzione Trieste. Nello schianto ha perso la vita il conducente del furgone, il 38enne Luca Fochesato di Loria (Treviso), come riporta La Nuova Venezia. Regione Friuli Venezia Giulia

06/02/2020 Giuseppe Cicciu’, macchinista di 51 anni e Mario Dicuonzo, macchinista di 59 anni, sono morti sul lavoro, per il deragliamento di un treno Frecciarossa a Lodi. Regione Lombardia

07/02/2020 Giorgio Massetti, ingegnere di 37 anni, e’ morto sul lavoro per essere caduto da un tetto a Cologne.

Massetti era su un ponteggio adiacente a un tetto, impegnato a verificare alcune opere appena eseguite dai suoi operai. La struttura è crollata improvvisamente, facendolo cadere a terra, sotto gli occhi impotenti dei colleghi. Regione Lombardia

07/02/2020 Un boscaiolo di 43 anni e’ morto sul lavoro, ucciso da un tronco di albero.

Stava tagliando un albero pericolante nei pressi del maso Prackfiederer, quando è stato colpito alla nuca dalle radici, scaraventato addosso ad un altro albero, e poi schiacciato dal tronco. Il medico d’urgenza ha tentato inutilmente di rianimare il boscaiolo, che e’ morto sul colpo. Regione Trentino Alto Adige

07/02/2020 Cesare Moscatelli, 76 anni, coltivatore diretto e titolare dell’omonima azienda agricola e’ morto sul lavoro, schiacciato da un tronco di albero, sotto gli occhi del figlio a San Polo, in provincia di Reggio Emilia. Regione Emilia Romagna

07/02/2020 E’ Daniele Paganin, il camionista morto ieri sera a Iselle nell’incidente stradale avvenuto a Iselle. Aveva 47 anni e risiedeva a Varese. Il suo corpo è stato estratto ieri sera dalla lamiere contorte del Tir precipitato in una scarpata lungo il torrente Diveria. Sulla dinamica del sinistro mortale sono in corso le indagini della Polstrada. L’area dell’incidente è stata posta sotto sequestro. Regione Piemonte

07/02/2020 Pavle Georgiev, bracciante agricolo macedone di 49 anni residente con la famiglia da oltre un anno nel centro di Santo Stefano Belbo, è morto stamattina in un incidente stradale a Costigliole d’Asti.Erano circa le 7,15: l’uomo stava viaggiando a bordo di una Fiat «Stilo» station wagon in via Alba, in località Boglietto nel paese astigiano, sulla strada che porta a Castagnole Lanze. Improvvisamente è uscito di strada, sul lato destro, andando a sbattere contro la cancellata in cemento di un’abitazione. Stava raggiungendo un’azienda agricola di Canale, dove lavorava per conto di una cooperativa di Alba. Regione Piemonte